Home S.C.Q. Cagliari
Warning
  • INFORMATIVA:

    Utilizziamo i cookie per fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookie.

    Scopri di più qui

In data 6 Maggio 1981 nasceva il Circolo Sardo Automoto d’ Epoca e così come compare nell’atto costitutivo, alla denominazione ufficiale si affianca quella in lingua sarda ‘ S’Arrolu de sa Carrozza senz’e Quaddusu’ (Il Circolo della carrozza senza cavalli). 
E’ il primo sodalizio di motorismo storico in Sardegna e muove i primi passi in un mondo ancora da scoprire in una regione dove tutto giunge, forse, con ritardo. La passione non manca e la voglia di fare e di promuovere è ‘il motore’ che inizia a girare e spingere con crescente impegno. Nel 1983 la federazione all’ ASI consente al Circolo Sardo Automoto d’Epoca S.C.Q. (le tre lettere identificative della denominazione in sardo) di assumere un ruolo più rilevante e importante per continuare un cammino di saggia consapevolezza nell’ interpretare il proprio compito con genuina e leale forza di aggregazione dettata dalla passione per le Auto e Moto d’epoca.
Dalle prime iniziative radunistiche si arriva finalmente al 1987 e 1988 con due consecutive manifestazioni nazionali denominate TURISPORT e poi ancora nel 1990 e 1991 con due manifestazioni nazionali denominate 100 MIGLIA IN SA JARA. Intanto il Circolo SCQ cresce in esperienza , soci, idee, e con il desiderio costante di essere riferimento funzionante per tutti gli appassionati in Sardegna.
Ecco nel 1990 l’apertura della Sede Sociale, manifestazioni e rassegne sempre più appropriate, l’istituzione di un Campionato Sociale (Albo d’0RO SCQ).
Nel 1996 nasce quella che doveva poi diventare una manifestazione risonante: La Cagliari-Sassari-Cagliari Storica. Far rivivere la più famosa corsa sarda di velocità, risvegliare quella memoria e portarla sulle strade dell’intera regione si è rivelata l’idea vincente. Sette edizioni, dal 1996 all’ultima del 2002 (ASI-FIVA) con attribuzione del  trofeo ASI La Manovella d’Oro.
Dobbiamo ricordare anche Viaggio in Terra Umbra nel 1999, dove 20 equipaggi SCQ per la prima volta andavano insieme ‘al di là del mare’, e  Viaggio nella Terra dei Motori nel 2004. 
Grande successo per la manifestazione Grand Tour del Sarrabus che iniziata nel 1995 è giunta alla 21^ edizione con quella che si è svolta nel 2017, e che  può essere definita la più longeva tra gli eventi di auto d'epoca in Sardegna. L'edizione del 2004 è stata premiata con il Premio Speciale dell'ASI
La Coppa delle Dame istituita nel 2004 rievoca a Cagliari la 'stracittadina' del 30 maggio 1954 riservata alle conduttrici femminili (13 edizioni con quella che si è svolta  nel 2015).
Degna di nota la realizzazione di ben 11 Concorsi di Eleganza per Automobili d'Epoca ( il primo nel 1990 e l'ultimo nel 2014)
La costante ricerca della storia del motorismo in Sardegna e la cura degli aspetti culturali ad essa collegati hanno prodotto la realizzazione di 5 Convegni sul tema Motorismo Storico in Sardegna, e quattro opere editoriali:  'La Cagliari-Sassari-Cagliari' nel 2010;  'Il Rallye della Sardegna' nel 2012;  '30 Anni di Passione SCQ nel 2011; "Storie di piloti e di corse" nel 2016.
"Il Rallye di Cagliari" svolto nel 2016  consacra la tradizione organizzativa di vere e appaganti gare di regolarità. 
La nuova e funzionale Sede Sociale è del  2006.  Il Circolo Sardo SCQ conta ormai tantissimi soci, in costante e continuo incremento. Gli anni passano ma la passione per il nostro mondo affascinante è immutata ed è la  formula magica per sentirci sempre giovani ed entusiasti.

 

Dove siamo
NEWSLETTER